Comunicato stampa: Consiglio comunale del 31 luglio 2017

01/08/2017

I lavori del Consiglio comunale di Charvensod sono stati aperti, lunedì 31 luglio, dopo

l'approvazione dei verbali della seduta precedente, dal sindaco Ronny Borbey che ha voluto

ringraziare tutti coloro che hanno preso parte all'organizzazione del Trofeo Snoopy, svoltosi in

giugno. Borbey ha edotto poi l'assemblea rispetto alla nuova iniziativa culturale CharvARTE, che

proporrà a residenti e turisti itinerari tematici di visita al patrimonio storico-artistico del Comune,

abbinati a esposizioni d'arte. Tra le comunicazioni del sindaco Borbey anche l'annuncio della

conclusione dei lavori di rifacimento del campo in erba sintetica nell'area Bellevue, per un

importo complessivo di 21mila 716 euro iva compresa, oltre all'aggiudicazione dei lavori di

manutenzione straordinaria del rifugio Arbolle, per un costo complessivo di 57.774 euro iva

esclusa. I lavori inizieranno tra la fine di agosto e inizio settembre, affinché il rifugio sia sistemato

prima della stagione invernale.

Sempre il sindaco ha poi delineato i contenuti del Documento unico di programmazione e ha

illustrato gli obiettivi raggiunti nei primi due anni di mandato: "Gli interventi per la nuova scuola

del capoluogo avanzano celermente - ha evidenziato Borbey - e, nel giro di qualche mese,

dovrebbero essere conclusi. Sono stati conclusi inoltre i lavori della centrale termica di Plan-

Félinaz, il collegamento della strada Terre Blanche - Château e annesso parcheggio e, anche se in

campo all'Unité des Communes, è stata fatta la sostituzione dei cassonetti per i rifiuti con i

contenitori seminterrati".

Tra gli obiettivi principali, quello del marketing territoriale è prioritario per il primo cittadino di

Charvensod "Uno studio di fattibilità ci ha dato indicazioni utili su come promuovere il territorio.

Nel 2018/19, gli investimenti saranno più puntuali e concreti. Altro obiettivo raggiunto ma non

ancora portato a pieno compimento - ha aggiunto Borbey - riguarda i servizi associati con il

Comune di Pollein: l'ufficio finanziario sta muovendo i primi passi con una responsabile unica e, a

breve, anche gli altri uffici saranno improntati su questa linea dettata dalla legge regionale".

"Il DUP - ha tenuto a sottolineare il sindaco - è un atto che rispetta il principio di coordinamento e

coerenza degli atti di bilancio ed è la base per tutti gli altri documenti contabili. Molte sono le

missioni che abbiamo attivato in questo documento perché vogliamo lavorare su diversi fronti.

Oggi è fondamentale la corretta programmazione, per capire dove investire. In tempo di

ristrettezze economiche è fondamentale definire obiettivi chiari, che vengono aggiornati

costantemente dall'Amministrazione. Il nostro Comune garantisce i servizi essenziali ma non può

limitarsi a questo: deve tendere a uno sviluppo organico, affinché possa guardare al futuro per

dare, a cittadini e investitori, possibilità di sviluppo economico. L'Amministrazione comunale si è

già attivata per recuperare fondi, oltre a quelli regionali, per raggiungere i suoi obiettivi".

Il Documento è stato poi approvato dal Consiglio a maggioranza, con il voto contrario

dell'opposizione. Il Consiglio comunale ha approvato poi a maggioranza anche la verifica degli

equilibri di bilancio e all'unanimità le modifiche al Regolamento comunale di contabilità.

Tra i punti all'ordine del giorno, infine, anche la sostituzione dei componenti di minoranza in seno

alle Commissioni comunali a seguito delle dimissioni e surroga del consigliere Marco Bianquin.

Nella Commissione Statuto e Regolamento è entrata Ivana Perrier, mentre per la Commissione

 

gemellaggio con il comune di Les Bois, è stata inserita Cristina Busa.